chiama 080 81 74 220

Cosa succede quando acquisti dalla GDO (grande distribuzione organizzata)? Ecco il mio punto di vista e non solo..

condividi

Quante volte ci facciamo ingannare dalle pubblicità?

Ogni pubblicità ha uno scopo ben preciso: quello di indurre chi la sta guardano ad acquistare il prodotto sponsorizzato. Il modo di attrarre lo trovano sempre, che sia uno sconto eccezionale, una promozione incredibile o un’offerta imperdibile. Le riconosci queste parole? Fa tutto parte del marketing.

È giusto che ci siano le pubblicità ed è giusto che utilizzino varie strategie per vendere.

Però, cosa succede se il prodotto di cui parliamo non è una confezione di gelati, ma una camera da letto?

La differenza di prezzo è sostanziale. Il gelato lo mangiamo e, se non subito, dubito che a qualcuno duri più di un anno nel congelatore. Quando compriamo la camera da letto, invece, uno degli aspetti più importanti a cui prestiamo attenzione è proprio la durata nel tempo. Chi vorrebbe cambiare la camera da letto ogni 4/5 anni?

Per questo ti lascio qui qualche suggerimento per valutare bene dove acquistare un mobile.

Parliamoci chiaro, la scelta è dettata dal più importante fattore: il prezzo. Quello che spesso non si sa, è che il prezzo economico di un mobile, così tanto economico non è mai. E adesso ti spiego il motivo.

In qualunque grande magazzino tu vada, per spendere poco devi acquistare uno dei mobili che producono in serie.

  • Vuoi una cucina particolare?
  • Vuoi comporre la camera in un determinato modo?
  • Hai problemi a livello di scarichi o spazi?

Dimenticati il prezzo economico. Se inizi a modificare un mobile in serie il prezzo aumenta e anche parecchio e se ne vuoi comporre uno da 0 arrivi più o meno alla stessa cifra di un piccolo rivenditore. C’è un’unica differenza e te la pongo sotto forma di domanda. Vuoi davvero spendere una bella cifra per una scarsa qualità, quando potresti aggiungere una piccola differenza e comprare un mobile che duri nel tempo?

Spesso si pensa solo al subito, senza valutarne le conseguenze.

Mi spiego meglio.

Voglio comprare una camera da letto da €2.000, perché non posso permettermela più costosa, e mi affido a un grande magazzino.

Scelgo una delle camere da letto prodotta in serie che, guarda caso, ha anche uno sconto di €300. Il dipendente con cui sto per firmare il contratto mi dice che in un mese me la consegnano.

Sono contento, ho risparmiato e mi arriva prima rispetto al rivenditore (40-50 gg). Lascio il numero di telefono a cui mi contatteranno poco prima di venire a montarla per conferma. Una settimana prima della data di consegna prevista, mi chiamano dicendo che ritarderanno di due settimane.

In realtà, ne passano tre e quando vengono a montare tutto, un intero comodino è difettato. Devono riportarlo indietro e devo attendere altri due mesi più o meno per averlo. Chiedo ai trasportatori/montatori di darmi un numero per parlare con un venditore o un ufficio reclami. Non sanno aiutarmi. Torno al negozio, il commesso che mi aveva fatto firmare il contratto non lavora più lì. Sono costretto a rivolgermi a un altro addetto e a spiegare tutto. Mi rassicura che il comodino mi arriverà in un mese. Il comodino arriva dopo ben 3 mesi, nonostante tutti i richiami. Dopo due anni, sempre lo stesso comodino, ha un problema con il primo cassetto. Chiamo il numero dell’assistenza, non risponde nessuno. Torno in negozio e non possono aggiustarmelo. Dopo quattro anni le ante dell’armadio si sono ingiallite e scollate. Dopo 5 anni la camera è completamente da buttare.

Morale della favola: ho speso €2.000 per una camera che ho buttato dopo 5 anni, ma ha iniziato a darmi problemi dopo uno.

Ne è valsa la pena? Ho davvero risparmiato?

Non ho trovato personale professionale e competente, ho avuto problemi con trasportatori e montatori, la camera da letto è da buttare e, quindi, mi ritrovo a doverne comprare un’altra. Se torno in una GDO, mi tocca spendere altri €2.000, senza avere alcuna certezza che questa volta vada tutto liscio e la camera mi duri anni.

Fossi andato già all’inizio dal rivenditore, avrei sicuramente speso €4.000 tutti insieme, ma mi sarei evitato lo spreco di tempo tra telefonate e incontri al negozio, avrei avuto una camera da letto intatta dopo anni e sarei stato tranquillo.

Ovviamente questi problemi non accadono con tutti i clienti della grande distribuzione, ma con la maggior parte di loro. E chi riceve tranquillamente il suo mobile, senza varie telefonate, moduli difettati e quant’altro, dopo pochi anni è sempre e comunque costretto a cambiare il mobile. Perché? Perché il materiale che utilizzano è uno dei più economici, e di conseguenza scadenti, che esistano sul mercato.

Vuoi fare anche tu questo errore? O preferisci spendere qualcosina in più e acquistare qualcosa che quel valore lo abbia davvero?

Se hai intenzione di comprare un mobile, contattaci tranquillamente compilando il modulo qui sotto. Ti svilupperemo un preventivo gratuitamente adatto alle tue esigenze.

Per maggiori informazioni, chiamare il numero o compilare il modulo di contatto.

Tipo di richiesta:
Consenso esplicito al trattamento dei dati

Dichiaro di aver letto attentamente il contenuto dell'Informativa Privacy e di prestare libero e informato consenso alle seguenti tipologie di trattamento:

La informiamo che, in qualità di interessato, Lei ha il diritto di revocare in qualsiasi momento il consenso prestato per una o più finalità di trattamento, inviando una mail a info@difonzoarredamenti.com; tale revoca tuttavia non pregiudica in alcun modo la liceità dei trattamenti da noi svolti sulla base del consenso da Lei precedentemente accordatoci.

Privacy Policy